Leonardo

Giuliana Biagioli

Nel 1970, tramite concorso nazionale, sono divenuta assistente ordinaria presso l’Istituto di Storia medioevale e moderna  dell’ Università di Pisa. Presso la stessa Università, oltre al ruolo di assistente, ho assunto l’incarico di professore di Cinematica dei fatti economici e sociali  e poi quello di Storia economica.  Nel 1982 ho avuto il ruolo di professore associato di Storia economica. Nell’anno accademico 1991-92 sono stata professore part-time presso l’Istituto Universitario Europeo.

A seguito di concorso, nel 2001 sono stata nominata professore ordinario di Storia economica.

Sono stata direttrice del Dipartimento di Storia moderna e contemporanea, poi trasformato in Dipartimento di Storia. In tale Dipartimento ho ricoperto gli insegnamenti di Storia economica e di Storia dell’ambiente e del territorio. Ho diretto numerosi gruppi di ricerca nazionali e locali.

Sono stata direttrice del CESTAG (Centro di ricerca e documentazione sull’agricoltura e la società rurale), costituito in base ad una convenzione fra l’Università e l’Amministrazione provinciale di Pisa, che aveva come soci il Dipartimento di Storia moderna e contemporanea e la Provincia di Pisa, dal 1996 al 2002.

Dall’ottobre 2002 sono presidente di Leonardo-IRTA (Istituto di Ricerca sul Territorio e l’Ambiente).

Ho fatto parte del Collegio dei docenti del dottorato in Storia moderna e contemporanea e del Collegio dei garanti della laurea in Storia e della laurea specialistica in Biblioteconomia e  Archivistica  presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Pisa.

Sono membro del Comitato scientifico della Rivista “Studi storici Luigi Simeoni”.

Per l’anno 2007 sono stata responsabile italiana di una ricerca dal titolo Patrimonio mondiale dell’umanità e sviluppo locale, finanziata nell’ambito del programma Galileo di cooperazione tra Italia e Francia. Negli anni successivi sono stata  responsabile di tre progetti europei: Progetto VITOUR Interreg IIIC; Programme for the Study of European Rural Societies (PROGRESSORE); Paysage d’Exception.

Sul mio sito web personale si trovano la mia biografia e bibliografia complete e aggiornate, e molti dei miei contributi scientifici in libero accesso: